Regione Veneto

CONTRIBUTO REGIONALE “BUONO-LIBRI E CONTENUTI DIDATTICI ALTERNATIVI” ANNO SCOLASTICO-FORMATIVO 2021-2022

Pubblicata il 31/07/2021

Con D.G.R. n. 993 del 20 luglio 2021 la Regione Veneto ha finanziato il contributo “BUONO-LIBRI E CONTENUTI DIDATTICI ALTERNATIVI” ANNO SCOLASTICO-FORMATIVO 2021-2022.
Il contributo può essere concesso per l’acquisto dei libri di testo, contenuti didattici alternativi, indicati dalle Istituzioni scolastiche e formative nell’ambito dei programmi di studio da svolgere presso le medesime, che il richiedente ha già sostenuto o che si è impegnato a sostenere, per lo studente nell’Anno scolastico-formativo 2021-2022.
Sono escluse le spese per l’acquisto dei dizionari, degli strumenti musicali, del materiale scolastico e delle dotazioni tecnologiche (cancelleria, calcolatrici, stecche, personal computer, tablet, telefoni cellulari ecc..).
Gli importi massimi concedibili, vengono individuati secondo due fasce di reddito, come di seguito indicate:
• Euro 200,00 alle famiglie con ISEE da € 0 a € 10.632,94 (Fascia 1);
• Euro 150,00 alle famiglie con ISEE da € 10.632,95 a € 18.000,00 (Fascia 2).
 L'importo effettivo del contributo sarà determinato sulla scorta dei suindicati parametri, in relazione al numero delle domande validamente presentate e in rapporto proporzionale allo stanziamento disponibile.
Procedura
 Il richiedente deve:
-dal 16/09/2021 ed entro il termine perentorio del 22/10/2021 – ore 12,00:
a) accedere nel sito internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb, nella parte riservata al RICHIEDENTE e utilizzando la propria identità digitale SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi), ALLEGATO A DGR n. 993 del 20 luglio 2021 pag. 2 di 5 compilare ed inviare via web la “DOMANDA DEL CONTRIBUTO”, seguendo le ISTRUZIONI ivi contenute;
b) recarsi presso il Comune di residenza dello studente ed esibire i seguenti documenti: - copia della domanda con il numero identificativo ricevuto dalla procedura web; oppure: inviare, al Comune di residenza dello studente: - copia della domanda con il numero identificativo ricevuto dalla procedura web; con una delle seguenti modalità: 1. all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC); 2. all’indirizzo di Posta istituzionale non PEC; 3. raccomandata (al fine del rispetto del termine farà fede la ricevuta dell’ufficio postale accettante);
c) dichiarare, nel modulo di domanda, tutti i dati ivi prescritti, in via sostitutiva delle relative certificazioni ed atti di notorietà, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445. Lo stesso dichiara che, in caso di concessione del contributo, si applicano l’art. 71 del D.P.R. n. 445/2000 e le altre norme vigenti in materia di controllo della veridicità delle dichiarazioni rese. dal 10/12/2021 il richiedente può:
d) prendere conoscenza dell’assegnazione o del rigetto del proprio contributo, mediante accesso al sito internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/buonolibriweb, parte “Riservato ai richiedenti”, link “Accedi a Risorse assegnate”, utilizzando la propria identità digitale SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi) e seguendo le istruzioni ivi contenute, che consentiranno di conoscere esclusivamente la propria posizione personale;
e) se non ammesso, proporre, contro il provvedimento di rigetto, ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale o ricorso amministrativo straordinario al Presidente della Repubblica entro i termini, rispettivamente, di 60 e di 120 giorni, decorrenti dalla data di pubblicazione del provvedimento di rigetto sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.
 
Ulteriori informazioni sono contenute nell’allegato Bando.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato locandina.pdf 278.75 KB
Allegato Dgr_993_21_AllegatoA_453741.pdf 138.8 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto